Home Notizie Teatro e dintorni. I seminari del 7-8 Luglio
Teatro e dintorni. I seminari del 7-8 Luglio
0

Teatro e dintorni. I seminari del 7-8 Luglio

0

In arrivo una tre giorni di laboratori di teatro, di storie, di racconti e di persone in movimento. Ricreiamo ponti tra Venezia e l’Oriente, tra la terraferma e la laguna. L’affermazione di un’identità comune e secolare. Rivitalizziamo spazi abbandonati e li riempiamo di teatro e di partecipazione. Agiamo all’insegna di una comunità che vuole ri-trovarsi e ri-conoscersi.

La tradizione teatrale che discende da Freire e da Boal non si rivolge solo ad un “pubblico di attori” più o meno professionisti. Al contrario è un teatro che evita la narrazione preimpostata. E’ un teatro che vuole creare in prima persona una nuova narrazione spontanea, con attori improvvisati. E’ il pubblico che si fa attore. Un gioco di ruolo dove il fine è quello di creare una storia comune fra i partecipanti, una storia che può uscire dalla narrazione fine a sé stessa e diventare azione comune e sociale.

 

7 luglio

Seminario sulla Pedagogia degli oppressi, dell’autonomia e della speranza tenuto da Laura Elia. Palaplip dalle ore 16.00 alle 20.00.
8 luglio
 Seminario di pratiche di teatro forum e teatro legislativo di Augusto Boal condotto da Uri Noi Mer dell’AssociazioneThe Albero di Roma. Al Lido di Venezia presso la batteria Ca’ Bianca.
L’evento si può svolgere in alternativa al Palaplip a Mestre se gli iscritti lo decidono.
Tuttavia l’essere al Lido sarebbe un’occasione per riscoprire un luogo meraviglioso vicino al mare, rimasto abbandonato per circa 20 anni.
La sera dell’8 luglio rimarremo a cena con la cultura medio orientale Pashtum, iraniana e afghana. Alcuni membri della comunità ci accoglieranno con storie e ricette.
9 luglio
Il giorno seguente sarà festival con lo spettacolo Sulla stessa barca di Accoglienza Project: show di teatro-forum legislativo per cambiare dal basso il sistema dell’accoglienza in Italia.