Home Notizie Sulla stessa barca
Sulla stessa barca

Sulla stessa barca

0

TEATRO FORUM SULLA STESSA BARCA

Sabato 9 Luglio, 19.00 Batteria Ca’Bianca

“Per poter viaggiare devo diventare un altro, rinnegare il mio nome e il mio cognome, memorizzare la data di nascita del mio amico.
Per arrivare alla prossima costa, uno di noi deve morire, inghiottito dalle onde, ci manda l’ultimo saluto attraverso gli occhi grandi di un pesce… una balena… una sirena… chi puo’ dirlo, non mangiamo da due settimane… Sacrificio, magia, agnello del mare, dopo la sua morte il motore della barca ritorna a navigare..”

Il viaggio, il desiderio, la speranza, il mare, la barca, la costa, la burocrazia, i trasferimenti, i documenti , uno spettacolo che racconta l’odissea dei migranti che arrivano in Europa, e che si trovano incastrati nella macchina burocratica, e immersi in una cultura diversa.

Storie vere che i protagonisti dello spettacolo hanno condiviso e portano in scena con la forza e la verità di chi è stato su quella barca.  La stessa barca in cui noi tutti ci troviamo, viaggiatori erranti in un mare che non possiamo controllare e dominare, ma che possiamo conoscere e capire.

Uno spettacolo di teatro forum legislativo, al termine del quale il pubblico verrà chiamato a sperimentarsi in scena, ed esprimere con il corpo, con la voce, con la scrittura proposte concrete di cambiamento e a discutere delle problematiche e criticità dell’attuale sistema.

Siamo sulla stessa barca, noi stiamo per partire!

Accoglienza Project è un gruppo informale formatosi nell’estate del 2015, abbiamo diverse esperienze professionali ma lo stesso desiderio di cambiare  il sistema di accoglienza, renderlo più giusto.

I partner del progetto: Associazione interculturndo Roma, La città dell’Utopia, Collettivo artistico The Albero

©Tommaso Carmassi_DSC7944