Home Notizie Progettare spazi di espressione. Immaginari per la Batteria Ca’Bianca e Forte Angelo Emo

Progettare spazi di espressione. Immaginari per la Batteria Ca’Bianca e Forte Angelo Emo

0

Il prossimo passo per la riapertura della Batteria Angelo Emo è progettare gli spazi con gli abitanti del quartiere, i soggetti interessati

e mettere a punto un modello di gestione sostenibile.

Come associazione In Diversity Onlus è interessata alla performatività dello spazio e una rifunzionalizzazione in senso produttivo e performativo a favore dell’artigianato locale, degli artisti emergenti, di saperi e mestieri che in laguna rischiano di andar perduti.

Ci ritroviamo venerdi’ ore 18.00 nello spazio antistante Ca’ Bianca, per riflettere insieme sul che fare.

Saper immaginare possibili scenari per Ca’Bianca e per gli spazi in disuso.

T’aspettiamo.

potete scriverci i vostri commenti e immaginari a questa email:

inndiversity@gmail.com

info@fortinfest.org

mettendo in oggetto: IMMAGINARE la batteria Ca’Bianca e Forte Emo

 

c:3470986606

 

Durante la giornata di visita aperta al pubblico del 9 Luglio, abbiamo raccolto interessanti testimonianze e alcune idee progettuali, che

saranno integrate e diverranno il cuore del progetto di riuso: